Trapani, cosa vedere

La provincia di Trapani offre posti molto belli da visitare. Il suo territorio si caratterizza per la presenza di numerosi siti archeologici, per le saline, per la montagna e, ovviamente per il meraviglioso mare. Ma Trapani offre anche interessanti proposte enogastronomiche: delizie per il palato da gustare davanti a tramonti mozzafiato.

Dove mangiare e cosa vedere a Trapani: il mare

Per trascorrere un giorno al mare in un posto incontaminato, selvaggio e di una bellezza mozzafiato, vi consigliamo di recarvi alla riserva dello Zingaro. Si arriva da Castellammare del Golfo e la riserva collega il paesino di Scopello con il paese di San Vito. Ricordatevi di vestirvi comodi per poter affrontare la camminata lungo il sentiero battuto. Immancabile il pranzo al sacco poichè nella riserva, naturalmente, non ci sono bar o punti di ristoro. Da qui recatevi poi a Scopello un baglio molto bello e antico dove è d’obbligo mangiare il Pane Cunzatu (pane fatto in casa con acciuga olio origano pomodoro e primo sale), qui ci sono diversi posti dove prenderlo e tutti lo fanno magnificamente. Inoltre sempre a Scopello assaggiate l’ottimo sfincione: una pizza alta condita con pomodoro, acciuga e pecorino.
Vi segnalo anche un posto bellissimo dove fare aperitivo e cenare. Si trova all’imbarcadero per Mothya, dovete quindi recarvi a Trapani. Questo incantevole ristorante si chiama MammaCaura e qui potrete gustare dell’ottimo pesce. Il locale si trova davanti al mare dove tramonta il sole. Da qui potrete ammirare le saline e i i mulini. Un panorama romantico e mozzafiato. Attenzione, vista la location potrete incorrere in qualche puntura di zanzara, ma basta portare con sè gli spray appositi e vi potrete godere in pieno relax lo scenario che avrete davanti.
Una cosa importante dal punto di vista culinario: a Trapani la cosa che sanno fare veramente bene sono le BUSIATE (una pasta fatta in casa tipo fusilli) e il cous cous di pesce, non dimenticate di ordinarlo al ristorante! Inoltre, nei pastifici locali potrete acquistare le busiate fresche per poi cucinarle comodamente in uno dei nostri appartamenti che avrete scelto di affittare.

Dove mangiare e cosa vedere a Trapani: la montagna

Altro posto imperdibile è Erice si trova a Trapani e vi si accede in auto o meglio ancora in funivia direttamente dal cuore della città. Se salirete al tramonto vedrete un panorama magnifico con le saline e le Egadi davanti a voi. A Erice andate a mangiare il cous cous di pesce. Ovunque vi fermiate mangerete bene (vi suggeriamo il ristorante La Prima Dea o Monte San Giuliano ma comunque in paese troverete tanti ottimi ristoranti) i dolci prendeteli da Grammatico. Chiedete le Genovesi con la crema… un dolce davvero prelibato.
La città di Trapani è molto accogliente con un centro storico recentemente rivalutato e pieno di locali molto ben studiati. Per la pizza vi consiglio Calvino. Prenotate perchè è sempre stracolmo. E’ un ex bordello ve ne accorgerete dalle stanze che si susseguono una dietro l’altra. La storia del locale è molto interessante, chiedete ai proprietari di raccontarvela. Così gusterete le loro tabische (la pizza lunga) in un ambiente suggestivo ed evocativo.
Da visitare anche Segesta con il suo tempio greco e il teatro. Potrete posteggiare nel parcheggio gratuito adiacente al parco e salire sulla collina per ammirare il Tempio e successivamente il teatro. Per raggiungere il teatro, se non siete molto atletici o se fa molto caldo, vi consiglio di prendere la navetta. E’ a pagamento ma vi risparmierà una bella faticaccia.

L’aeroporto di Trapani è stato inoltre da poco ampliato e per il 2017 sarà possibile raggiungere Trapani anche da Napoli e da Tirana.